stai a dormi

stai a dormi'

musica di Giulia Tripoti, testo di Claudio Spadola. Disegno di Lucio Villani

E tu stai a dormi’,
io che me so’ fatto vecchio
mentre tu stai a dormi’,
stai a dormi’,

è appresso a li caretti
che io me so’ fatto vecchio,
qua se votano li secchi
mentre tu stai a dormi’,

tutt’er giorno a faticare
quanno torno a riposare
vorrei fa’ co’ te l’amore
ma la sera vai a dormi’

e te sfili la sottana,
poi le carze co’ l’anelli,
e te pettini i capelli,
me sorridi e vai a dormi’

mentre tu stai a dormi’
io me vorto e m’arivorto,
prego dio de pijà sonno
mentre tu stai a dormi’

e quanno è ito tutt’ er sonno
io te conto e t’ariconto
tutti i conti de sto monno
mentre tu stai a dormi’
der mio core fatto a spicchi,
der mio amore a tocchi a tocchi
io te canto ne l’orecchi
mentre tu stai a dormi’
e te bacio a li capelli,
come pure l’occhi belli,
bacio er fiato della bocca
mentre tu…

come farei senza di te,
senza di te come farei,
come farei senza di te,
senza di te e come tu sei
e se svejano ‘e creature,
s’arintoneno ’e campane,
s’arigira er girasole,
mentre tu stai a dormi’.
e se svejano ‘e creature,
s’arintoneno ’e campane,
s’arigira er girasole,
mentre tu stai a dormi’.

mentre tu stai a dormi’
io me vorto e m’arivorto,
so’ tre notti che nun dormo
e tu si’ che stai a dormi’
m’arzo, conto e me riconto
tutti i buffi che ce stanno,
lavo i panni, poi l’appenno,
mentre tu stai a dormi’
der mio core fatto a spicchi,
der mio amore a tocchi a tocchi
io me canto e voto i secchi
mentre tu stai a dormi’

ma quer core è come ‘n picchio
quanno accenno la candela,
ariarzo le lenzola
e finarmente…

come farei senza di te,
senza di te come farei,
come farei senza di te,
senza di te e come tu sei
e te giri su la schiena,
scherzi, ridi, fai la scema,
la tua mano m’encatena
e tu me voj…
e se inarca la tua schiena,
la tua bocca aperta trema,
ma se spegne la candela
e tu già stai a dormi’.

come farei senza di te,
senza di te come farei,
come farei senza di te,
senza di te e come tu sei
e se svejano ‘e creature,
s’arintoneno ’e campane,
s’arigira er girasole,

dormi’, dormi’, dormi’,
sempre tu stai a dormi’,
dormi’, dormi’, dormi’,
sempre tu stai’ a dormi’.

acquista ARROVESCIATA!

arrovesciata giulia tripoti terre sommerse 2013Acquista ARROVESCIATA (Terre Sommerse 2013), il nuovo disco della cantautrice romana Giulia Tripoti. 13 canzoni di lotta e amore tra folk, progressive and world music. Special guests: Tony Levin, Markus Reuter, Orhan Osman e Francesco Moneti.

compra online

compralo nei negozi di dischi